Ricette linea salute
BASTONCINI CROCCANTI, DALLA CUCINA DI TERESAFarina mix cipolle/segale
FOCACCIA ALLA GENOVESE CON FARINA AROMATIZZATAFarina mix capperi/olive e orzo/avena
FOCACCIA DI CIPOLLE, DALLA CUCINA DI TERESAFarina mix cipolle/segale
GRISSINI AL PESTOFarina mix pesto/riso
PANINI DI SEGALE ALLE CIPOLLE, DALLA CUCINA DI TERESAFarina mix cipolle/segale
POMODORO E FARROFarina mix pomodoro/farro
TORTILLAS CON BURITTOSFarina mix cipolle/segale
FOCACCIA ALLA GENOVESE CON FARINA AROMATIZZATA
INGREDIENTI:
600 g di Farina Linea Salute Mix Capperi/Olive e Orzo/Avena
400 ml di acqua a temperatura ambiente
25 g di lievito di birra
2 cucchiaini di malto (o in alternativa zucchero)
80 g di olio extravergine d'oliva
Sale grosso per condimento in superficie q.b.
RICETTA:
Fai sciogliere in un bicchiere con un po' d'acqua tiepida il lievito di birra e, in una ciotola capiente con 200 ml d'acqua, sciogli il malto. Metti l'acqua con il malto insieme alla farina aromatizzata (già salata) nell'impastatrice a bassa velocità. Dopo qualche minuto aggiungi il lievito sciolto e 30 g di olio. Lascia lavorare l'impastatrice per una decina di minuti poi aumenta la velocità e aggiungi altri 100 ml di acqua. Lavora gli ingredienti fino a ottenere un impasto compatto, liscio e soffice. A questo punto forma un panetto e lascialo riposare, ben coperto con un canovaccio, per circa 15 minuti, sulla tavola infarinata. Piega la pasta in 2 o 4 parti per renderla più elastica e stendila, a mano o con il mattarello, in una teglia da forno unta con un po' d'olio. Lascia lievitare la pasta per circa un'ora in un ambiente a temperatura costante, ad esempio all'interno del forno spento. Dopo la lievitazione stendi l'impasto con le mani, usando tutte le dita, schiacciandola il più possibile su tutta la superficie della teglia: dovrà risultare abbastanza sottile. Lascia lievitare la pasta per un'altra oretta e poi, dopo una spolverata di farina bianca, inizia a fare i buchi tipici della focaccia genovese: usa tutte le dita di entrambe le mani, lavorando in parallelo da un'estremità all'altra della teglia. A questo punto prepara la salamoia mescolando, con una frusta, 100 ml d'acqua e 50 g di olio. Versa la salamoia sull'impasto, senza preoccuparti della sua quantità, coprendo bene ogni buco e aggiungi qualche granello di sale grosso. Lascia lievitare ancora un'oretta e poi metti in forno preriscaldato a 230°C per circa 15-20 minuti. Appena la focaccia sarà ben dorata e dall'aspetto croccante, estraila dal forno e servila ancora calda.