Ricette linea pizza
CIAMBELLA RUSTICA SENZA BURRO, DA CONSUELAFarina linea rossa (18-20 ore lievitazione) - anche in confezione di 1kg
CLASSICO PIZZA ITALIANOFarina linea verde (4-6 ore)
IMPASTO PIZZA METODO SORBILLO, DA ISABELLA LA CONTEFarina linea rossa (18-20 ore lievitazione) - anche in confezione di 1kg
MINI CALZONI AL FORNO CON MOZZARELLA E PROSCIUTTO CRUDOFarina linea rossa (18-20 ore lievitazione) - anche in confezione di 1kg
PANE TOSCANA MACINATA A PIETRAFarina tipo 1 prima forte macinato a pietra (18-24 ore)
PIZZA AL GORGONZOLA E PEREFarina linea rossa (18-20 ore lievitazione) - anche in confezione di 1kg
PIZZA ALTA CON SALSICCIA PICCANTE E FUNGHI MISTI SECCHI, DA GIOVANNA LA BARBERAFarina linea rossa (18-20 ore lievitazione) - anche in confezione di 1kg
PIZZA CON FARINA TIPO 1 PRIMA, RICETTA DI BASEFarina tipo 1 prima per impasti a lunga lievitazione 14-16
PIZZA CON FUNGHI E PROSCUITTOFarina fior di pizza (16-18 ore)
PIZZA CON MOZZARELLA E FUNGHIFarina fior di pizza (16-18 ore)
PIZZA CON PEPPERONI GIALLI E ROSSIFarina linea bianca (10-12 ore)
PIZZA CON SALAMEFarina linea verde (4-6 ore)
PIZZA CON SPECK BIOLOGICO, RUCOLA E GRANA, DAL MONDO DI RAMYFarina linea rossa (18-20 ore lievitazione) - anche in confezione di 1kg
PIZZA FATTA IN CASA SUPER SOFFICE E GUSTOSA, DA KATIA MONTIMOLIFarina linea rossa (18-20 ore lievitazione) - anche in confezione di 1kg
PIZZA MARGHERITAFarina linea bianca (10-12 ore)
PIZZA ORTOLANAFarina linea bianca (10-12 ore)
ROTOLO DI PIZZA, DA TERESA MOSCAFarina linea verde (4-6 ore)
CIAMBELLA RUSTICA SENZA BURRO, DA CONSUELA
INGREDIENTI:
600 gr farina per pizza Molino Soncini Cesare Linea Rossa
320 ml latte
50 ml olio di oliva
70 gr formaggio grattugiato
200 gr salumi misti
100 gr formaggio filante
10 gr lievito di birra
13 gr sale
pepe: q.b.
Semi di Chia qb
RICETTA:
Sciogliete il lievito nel latte tiepido e impastate con la farina aggiungendo il sale, il formaggio grattugiato e l’olio d’oliva. La pasta dovrà risultare molto morbida e va lavorata a lungo affinché sia elastica e vellutata. Lasciatela lievitare in un luogo tiepido coperta da un canovaccio per 2 ore.
Quando avrà raddoppiato il suo volume, stendetela su un ripiano di forma rettangolare sul quale vanno distribuiti, il salame, il prosciutto a cubetti e il formaggio tagliati a pezzetti. Avvolgete la pasta su se stessa, spalmate questo salsicciotto con l’olio e sistematelo in uno stampo a corona precedentemente unto ricoperto di semi di Chia

Coprite con un panno e lasciate lievitare una seconda volta l’impasto ottenuto, avvolgendolo in un canovaccio. Quando la pasta avrà raggiunto il bordo dello stampo, fate cuocere in forno caldo a 200° C. Verificate la cottura con uno stecchino di legno che, introdotto nel tortano, dovrà uscirne asciutto. Sformate su un piatto e servite tiepido, ma è ottimo anche freddo.

blog.giallozafferano.it/consuela/2017/03/03/ciambella-rustica-senza-burro/
CLASSICO PIZZA ITALIANO
INGREDIENTI:
PER QUATTRO PERSONE
500g farina Soncini Linea Pizza Verde
3 litri di acqua
20g di lievito
12g sale
20g olio di oliva
300g passata di pomodoro
250g mozzarella
RICETTA:
Mescolare tutti gli ingredienti insieme, tranne 0,5 litro dell'acqua, che deve essere aggiunto poco per volta. Continuare a lavorarlo finche diventi molto morbido. Mettere 1 o 1,2kg del impasto in una teglia per forno di 50cm (ben unto), e lasciarlo a riposare a 28°C per mezza ora (o fino a quando si e' raddioppato). Usando le dite, rottarlo bene al mento due volte, lasciandolo a riposare per 30 minuti dopo la prima volta. Formarlo in due disci, aggiungi i pomodori, e lasciarli a riposare a 28°C per almeno due ore (o fino a quando si e' raddioppato). Infornare a 210/220°C per 10/12 minuti – quando il superficio si incomincia a diventare scuro, aggiunere la mozzarella. Si può anchè mettere altri ingredienti (funghi, proscuitto, acciugi, wurstel ecc) nel stesso momento.
IMPASTO PIZZA METODO SORBILLO, DA ISABELLA LA CONTE
INGREDIENTI:
640 grammi di farina per pizza Molino Soncini Cesare
425 grammi di acqua tiepida
2 grammi di lievito di birra
15 grammi di sale fino.
125g melanzane
75g passata di pomodoro
125g mozzarella
oregano
100g cipolle rosse
olio extra-vergine d'olivo
RICETTA:
Impastate l’acqua, la farina e il lievito in una planetaria per 3 minuti a velocità spiga, trascorsi 3 minuti, unite il sale e lavorate 1 minuto a velocità spiga. Ponete il panetto ottenuto in una ciotola con chiusura ermetica e lasciate lievitare per 8 ore. Trascorso il tempo necessario formate 4 panetti da 250 grammi l’uno e lasciate lievitare per un’ora. Nel frattempo preparate gli ingedienti per farcirla, io ho scelto una pizza vegetariana. Mi occorrerà sale, origano, passata di pomodoro, mozzarella per pizza a cubetti, cipolle rosse di tropea, olio di oliva e melanzane al pepe rosa Cuore D’Italia. Per avere un risultato come in pizzeria vi occorrerà cuocere la pizza prima in una padella antiadente sul vostro piano cottura e poi passata in forno. Scaldate una padella antiaderente e appena sarà rovente adagiatevi senza olio, la prima pizza ottenuta dal panetto steso, in base alla padella, se grande o piccola, potete anche dividere il panetto da 250 grammi in 2, altrimenti verrà una pizza troppo alta. Fate cuocere la base e nel frattempo farcite. Appena la pizza sarà cotta sulla base, ponete in una teglia da forno e fate cuocere la parte superiore, nella parte più alta del forno, funzione grill per pochi minuti. Con una padella antiaderente piccola e dividendo i 4 panetti in 8 panetti piccoli, per ottenere pizze più basse, si puo ricavare 8 pizze al piatto.

blog.giallozafferano.it/settesfoglie/impasto-pizza-metodo-sorbillo/
MINI CALZONI AL FORNO CON MOZZARELLA E PROSCIUTTO CRUDO
INGREDIENTI:
30g olio extravergine d’oliva 30 gr
Sale
25g lievito di birra 25 gr
500g Farina per pizza Molino Soncini Cesare Rosso
300 ml acqua

Per il ripieno:
Prosciutto crudo
Mozzarella o caciocavallo
Sale q.b.
Olio extravergine d’olivo
RICETTA:
Sbriciolare il lievito in 100 grammi di acqua tiepida. Disporre la farina nella ciotola della planetaria o fare la fontana sulla spianatoia e versare al centro il lievito sciolto, l’olio, e un pizzico di sale fino. Lavorare a velocità media con l’utensile a gancio per cinque minuti, oppure impastare a mano per circa 15, unendo l’acqua necessaria per ottenere una pasta omogenea e ben lavorata. Mettere il panetto impastato in un recipiente, inciderlo a croce, spennellare la superficie con pochissimo olio, coprirlo e farlo lievitare nel forno appena intiepidito. Dopo circa 2 ore la pasta avrà raddoppiato il suo volume. Lavorare la pasta sulla spianatoia infarinata e dividerla in quattro parti uguali.

Procedimento per i mini calzoni:

Lasciatela lievitare in un luogo tiepido e asciutto per circa 2 ore, fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume. Per il ripieno condite con mozzarella e prosciutto crudo con dell’olio e del sale, tagliate la mozzarella a cubetti, scolandola bene. Stendete la pasta su una spianatoia in rettangoli larghi circa18 cm e alti 2 mm, disponete il ripieno in piccoli mucchietti disposti al centro del rettangolo. Aiutandovi con un tagliapasta dal diametro di 10 cm o con un bicchiere tagliate i calzoni a mezzaluna e con i lembi di una forchetta fate pressione sul lato da incollare. Spennellate leggermente di olio i minicalzoni e infornateli in forno ventilato a 230°C per 10/15 minuti. I minicalzoni al forno andranno serviti caldi.



blog.cookaround.com/unacalabreseincucina/mini-calzoni-al-forno-con-mozzarella-e-prosciutto-crudo/
PANE TOSCANA MACINATA A PIETRA
INGREDIENTI:
5,5kg di farina Soncini macinata a pietra Tipo 1 Prima,
3 litri di acqua
110g di lievito di birra (2% della quantità della farina)
82,5g di sale (1,5% della quantità della farina).
RICETTA:
Versare la farina nella spirale, e farla girare per cinque minuti in modo che possa ossigenarsi. Sciogliere il lievito nella acqua, e aggiungerlo alla farina. Cominciare a lavorarla, e quando diventa un po solida, aggiungere il sale, e continuare a lavorarla finche diventa morbida ed elastica (quasi 10 minuti). Una volta ottenuto l'impasto , coprirlo con un tavogliolo e lasciarlo riposare per circa 30 minuti. Poi, formare spezzare l'impasto in due pezzi rotondi o ovali, e lasciarli riposare su un superficie (precedentemente infarinata) di legno o acciaio per circa 90 minuti, coperti con un telo di plastica. Accendete il forno a 200ºC ed infornare il pane per quasi 40 minuti.
PIZZA AL GORGONZOLA E PERE
INGREDIENTI:
Per 4 persone:
PER LA PASTA: gr. 400 di farina Soncini Rosso per pizza, 240 ml di acqua, 10 gr di lievito di birra, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaino di zucchero, 10 gr di sale.
INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO: gr 250 di gorgonzola piccante, 200 gr di mozzarella, 2 pere Kaiser, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, Sale e pepe.
RICETTA:
Versare sulla spianatoia i 400 g. di farina Soncini per pizza formando una cavità al centro. Sciogliere il lievito in acqua tiepida e versarlo insieme all'olio di oliva (2 cucchiai) nella cavità formata. Impastare i vari ingredienti ed aggiungete ad impasto quasi ultimato il sale, continuate ad impastare fino ad ottenere una palla morbida e liscia. Lasciarla lievitare in una ciotola coperta con un telo per circa 30/40 min. Una volta fatto lievitare l'impasto, stenderlo su una teglia precedentemente unta, e oliarlo in superficie. Infine, lasciare riposare l'impasto per circa 90 min. Tagliate la mozzarella e spezzettate il gorgonzola a piccoli pezzi; distribuite i due formaggi sulle pizze, pelate e tagliate le pere a fettine sottili, mettetele sulla pizza e condite con poco pepe, un pizzico di sale e un filo d'olio d'oliva. Infornate la pizza a 200° per circa 20-25 minuti. Sfornate e servitele ben calde. Birra consigliate: Weizen tedesca.
PIZZA ALTA CON SALSICCIA PICCANTE E FUNGHI MISTI SECCHI, DA GIOVANNA LA BARBERA
INGREDIENTI:
500 gr. farina per Pizza Molino Soncini Cesare Linea Rossa
25 gr. lievito di birra fresco (1 cubetto)
320 ml acqua tiepida
60 ml olio extra vergine d'oliva bio siciliano
35 gr. zucchero
20 gr. sale
350 gr. Pomodoro Datterino Salsato Casa Morana
250 gr. salsiccia piccante di suino
30 gr. funghi misti secchi
300 gr. mozzarella per pizza
sale, origano q.b.
RICETTA:
Per prima cosa dovrete preparare l’impasto. Mettete la farina all’interno di una ciotola capiente e al centro praticate un buco, dove andrete a mettere il lievito di birra fresco sbriciolato. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di acqua tiepida e successivamente aggiungete lo zucchero, l’olio extravergine d’oliva e infine il sale.

Utilizzando una forchetta, amalgamate tutti gli ingredienti fra loro aggiungendo gradatamente tutta l’acqua tiepida e trasferite l’impasto sul piano del tavolo infarinato. Iniziate ad impastare a mano, fino a quando otterrete un impasto soffice ed elastico (ci vorranno circa 10 minuti). Infine rimettete l’impasto nella ciotola infarinata, copritelo con della pellicola per alimenti e mettete a lievitare in un luogo caldo fino a quando raddoppierà di volume (all’incirca 1 ora e mezza).

Mentre attendete che l’impasto lieviti, procedete con la preparazione del condimento per la pizza. Mettete a rinvenire i funghi misti secchi in poca acqua calda per circa 15 minuti, dopo di che strizzateli e tritateli grossolanamente. Cuocete la salsiccia al peperoncino su una padella (o griglia) antiaderente e quando è cotta tagliatela a rondelle e tenetela al caldo. Tagliate a cubetti la mozzarella e condite il Pomodoro Datterino Salsato con un filo d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale.

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia sottile ma non troppo. Posizionate l’impasto su una teglia grande rettangolare ben oleata e sopra distribuitevi la passata di pomodoro condita.

Infornate la pizza in forno statico a 190°C per 25 minuti, dopo di che sfornatela e conditela con la mozzarella, i funghi rinvenuti e strizzati e infine con la salsiccia piccante a rondelle. Infornate nuovamente la pizza per circa 5 minuti o comunque fino a quando la mozzarella diventerà filante, infine sfornate e spolverizzate con una manciata di origano essiccato. Gustate la vostra pizza ben calda ma anche tiepida sarà buonissima.

latavolaallegra.blogspot.it/2017/03/pizza-alta-con-salsiccia-piccante-e.html
PIZZA CON FARINA TIPO 1 PRIMA, RICETTA DI BASE
INGREDIENTI:
10kg of farina Molino Soncini Cesare Prima Forte per pizza e focaccia, 73% acqua fredda, 4% olio di oliva, 3% sale, 0.1-0.3% lievito.
Per guarnizioni: come volete.
RICETTA:
Mettere 60% dell'acqua fredda nel contenitore della impastatrice con la farina e il lievito (a 0.1% in temperature calde, 0.2-0.3% in temperature piu basse), e cominciare a lavorarla alla prima velocità. Man mano, aggiungere un altro 10% dell'acqua, tenendo a parte l'acqua rimanente (per quando aggiungiamo il sale). Lavorare l'impasto finchè diventi appiccicosa ma anche forte e elastica. Aggiungi man mano l'olio, lavorando l'impasto alla seconda velocità fino a quando tutto l'olio venga assorbito completamente, e la pasta diventi un pezzo unico appiccicoso. Adesso, metterla in un contenitore plastica precedentemente unto, e chiuderlo bene in modo che l'aria non passi. Lasciarla a lievitare in qualsiasi luogo a 19-20ºC per quasi 20 ore.

Adesso, possiamo formare la pasta nella forma desiderata: la pizza deve pesare 300-350 grammi, la focaccia 700-800 grammi. Tagliare la pasta, e formare i pezzi in forma rettangolare. Per migliorare l'impasto, vi consigliamo di piegare ogni pezzo su se stesso due volte, roversciarli e metterli a lievitare ancora una volta in un contenitore unto plastica (tipo per la mozzarella), coperto con pellicola o un asse di legno. Deve lievitare per ancora 3-4 ore, ma dipende anchè dove viene conservato: nel caldo, ci vuole 3-4 ore per lievitare, nel fresco ci vorrei 4-5 ore.

Una volta lievitata, versare il contenitore su un superficio già spolverato con la farina rimacinata di semola, e spargare un'altra piccola quantità della stessa farina sul impasto. Schiacciarlo leggermente con le dite per ottenere un pasto lungo e sottile. Per la focaccia, spennellare un pò di olio sul superficio per insaporirlo. Per la pizza, aggiungi i tuoi ingredienti preferiti sul pasto.

Si può essere fornato con una teglia di forno standard, con una teglia di legno per la pizza o con un telo di tessuto. Forrnare a 300ºC per 8-10 minuti.

L'impasto ottenuto con questo metodo può essere refrigerato per 1-2 giorni senza problemi.
PIZZA CON FUNGHI E PROSCUITTO
INGREDIENTI:
PER QUATTRO PERSONE
1kg farina Soncini Fior di Pizza, 25g lievito, 20g sale, 10g olio di oliva, 650cl acqua, 300g passata di pomodoro, 200g funghi affettati, 200g di proscuitto o pancetta in cubetti, 150g mozarella.
RICETTA:
Mescolare tutti gli ingredienti insieme, tranne 50 cl dell'acqua che deve essere aggiunto poco per volta. Una volta ottenuto un impasto omogeneo e liscio, dividerlo in pezzi di 350g (per una teglia di 30cm). Lasciarli a riposare per quasi mezz'ora coperto con cellophane, poi lasciarlo a riposare per un altro ora a 28°C in una cella rifrigerata (o fine o quando si raddoppia in misura). Aggiungi la passata di pomodoro, ed infornare a 200/220°C per 10/12 minuti. Quando la crosta si è appena scurita, aggiungi la mozzarella, proscuitto e funghi. Servire caldo, con birra raffreddata.
PIZZA CON MOZZARELLA E FUNGHI
INGREDIENTI:
1kg farina Soncini Fior di Pizza
25g lievito
20g sale
10g olio di oliva
650cl acqua
300g passata di pomodoro
200g funghi affettati
150g mozzarella.
RICETTA:
Mescolare tutti gli ingredienti insieme, tranne 50 cl dell'acqua che deve essere aggiunto poco per volta. Una volta ottenuto un impasto omogeneo e liscio, dividerlo in pezzi di 350g (per una teglia di 30cm). Lasciarli a riposare per quasi mezz'ora coperto con cellophane, poi lasciarlo a riposare per un altro ora a 28°C in una cella rifrigerata (o fine o quando si raddoppia in misura). Aggiungi la passata di pomodoro, ed infornare a 200/220°C per 10/12 minuti. Quando la crosta si è appena scurita, aggiungi la mozzarella e funghi. Servire caldo, con birra raffreddata.
PIZZA CON PEPPERONI GIALLI E ROSSI
INGREDIENTI:
per quattro:

PER L'IMPASTO:
500gr farina Molino Soncini Cesare Pizza Bianca
0,3 l acqua
10 gr sale
15 gr lievito

PER IL GUARNIZIONE:
110 gr formaggio scamorza a fette
300 gr peperoni gialli e rossi alla julienne
400 gr pomodori ciliegi alla julienne
300gr cipolla alla julienne
two cucchiai di olio d'oliva
basilica fresca
RICETTA:
Versare tutta la farina su una spiantoia, a fare la fontana nel centro. In una ciotola di acqua calda, fare sciogliere il lievito, aggiungere il sale e olio, e versarlo tutto nel centro della farina. Lavorarlo tutto per creare un impasto liscio e morbido. Lasciare l'impasto a riposare in una ciotola coperta con un canovaccio per 30-40 minuti. Una volta lievitato, stenderlo e metterlo in una teglia di forno unta; aggiungere un po di olio sul superficio. Scaldare il forno a 300°C. Aggiungere i pomodori, cipolle e peperoni, e lasciarlo a restare per 30-40 minuti. Fornare per 15 minuti, poi tirarlo fuori, aggiungere le fette della scamorza, e infornare per ancora 5 minuti. Servire con le foglie della basilica fresca.
PIZZA CON SALAME
INGREDIENTI:
per quattro:

PER L'IMPASTO:
500 gr Molino Soncini Cesare Pizza Linea Verde farina
3 litri acqua
20 gr lievito
12 gr sale
20 ml olio d'oliva

PER IL GUARNIZIONE:
300 gr passata di pomodori
250 gr mozzarella, affettata
250 gr salame italiana, affettata
RICETTA:
mescolare insieme tutti gli ingredienti (eccetto 0,5l dell'acqua, che deve essere aggiunta pian piano), e lavorarli finche ottieni un impasto molto morbido (come quello della ciabatta). Mettere 1-1,2kg del impasto in una teglia unta di spessore 50cm, e lasciarlo riposare a 28°C in una cella refrigerata per 20 minuti (o fino a quando si raddoppia in volume). Stenderlo bene con le mane, lasciarlo a riposare per 30 minuti, stenderlo ancora una volta con le mane, e formare due dischi: aggiungere la passata, e lasciarlo a riposare per altri 2 ore a 28°C in una cella refrigerata (o fino a quando si raddoppia in volume). Infornare a 210/220°C per 10-12 minuti - quanto la crosta ha cominciato a scurarsi, aggiungere la mozzarella e salame, e infornare ancora per qualche minuti. Servire caldo.
PIZZA CON SPECK BIOLOGICO, RUCOLA E GRANA, DAL MONDO DI RAMY
INGREDIENTI:
500gr farina Molino Soncini Cesare Linea Pizza Rosso tipo 00
1 panetto di lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino e mezzo di sale
5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
300 ml di acqua

Per il condimento:
1 etto di speck bio del Trentino Alto adige
200gr grana padano
100gr rucola fresca biologica
origano qb
salsa di pomodoro 1/2 bicchiere
sale qb
olio extravergine d’oliva
RICETTA:
Riponete tutti gli ingredienti nell’impastatrice, io per facilitare metto il panetto di lievito in un bicchiere con acqua calda e due cucchiai di zucchero e lo unisco agli ingredienti da impastare una volta che si è sciolto per bene. Impastate a velocità 4 per cinque minuti poi a velocità 2 aggiungendo l’acqua un poco alla volta come vi mostro nel video. Una volta che l’impasto è bello omogeneo spegnete l’impastatrice e lavoratelo alcuni minuti a mano molto energicamente, riponetelo in un contenitore coperto da un canovaccio e lasciatelo lievitare tutto il giorno. Consiglio di prepararlo la mattina, in questo modo potrete gustarvi un’ottima pizza per cena. Una volta che l'impasto è lievitato, e sono passate almeno 12 ore, prendetelo e dividetelo in due palline, prendete il mattarello e stendete l’impasto sino a ricavarne un bel rettangolo della misura di una teglia.

Prendete un contenitore e mescolate passata di pomodoro, olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale poi condite la pizza spolverandoci sopra l’origano, tagliate fettine sottilissime di grana padano (io uso il pelapatate per realizzare dei riccioli di grana) e poi lo adagiate lo speck. Infornate in forno pre-riscaldato a 180C per almeno 15 minuti. Quando la pizza sarà cotta tiratela fuori dal forno e aggiungete le foglie di rucola e altri riccioli di grana padano e servite ben calda.

blog.cookaround.com/ilmondodiramyfood/pizza-speck-biologico-rucola-grana/
PIZZA FATTA IN CASA SUPER SOFFICE E GUSTOSA, DA KATIA MONTIMOLI
INGREDIENTI:
per l'impasto:
600 gr di farina per pizza MOLINO SONCINI CESARE Linea Rossa
50 ml di olio evo AZIENDA KERRES
1 cucchiaino di sale

per l'emulsione:
400 ml di acqua
1/2 cucchiaio di miele
10 gr di lievito di birra

per condire:
200ml salsa di pomodoro
200g mozzarella
origano
100g wurstel di pollo
200g funghi champignon FUNGO ITALIANO CERTIFICATO
RICETTA:
prendiamo una terrina, ci mettiamo la salsa di pomodoro, il sale, l’origano, l’olio e lasciamo in infusione, nel frattempo puliamo i funghi e li tagliamo sottilmente, cosi avremo tutto pronto quando prepareremo le pizze per la cottura

preparazione primo impasto:
far sciogliere il miele e il lievito nell'acqua. Poi, per questo impasto io ho utilizzato la planetaria la con il gancio ad uncino, inseriamo nella ciotola la farina e versiamo a filo l’acqua/lievito, facendo lavorare per qualche minuto, aggiungiamo poi l’ olio ed infine il sale. Lasciamo impastare per almeno 20 minuti, poi copriamo con della pellicola trasparente e lasciamo lievitare per almeno 4 ore, in forno spento con luce accesa.

preparazione panetti per pizza:
una volta lievitato, prendiamo il nostro impasto, lo mettiamo su di un piano infarinato, lo lavoriamo un po’ e formiamo dei panetti, il peso dovrà’ essere di 200 gr circa, ma questa non e’ una regola dipende da come volete la vostra pizza, se piu’ o meno soffice. Una volta pronte spennelliamo la superficie con dell’ olio, copriamo con pellicola e lasciamo riposare per almeno 3 ore.

procedimento per preparare la pizza:
prendiamo un panetto, lo stendiamo rigorosamente con le mani, e lo cuociano per qualche minuto,io ho utilizzato il fornetto per pizza, ma si puo’ fare tranquillamente con il forno di casa, cuocendo la base a 200 gradi per 2/3 minuti, mettere il condimento e finire la cottura a 190 gradi fino a doratura. Mentre nel fornetto, quando sara’ leggermente cotta, aggiungiamo il pomodoro, la mozzarella, i würstel ed funghi, anche qui spazio alla fantasia, cuociamo e serviamo. Una pizza davvero unica, da provare.

blog.giallozafferano.it/katiamontomoli/pizza-fatta-in-casa-super-soffice-e-gustosa/
PIZZA MARGHERITA
INGREDIENTI:
Per 4 persone.

500 g di farina tipo 00 Linea Bianca
500 g di passata di pomodoro
350 ml d'acqua
12,5 g di lievito di birra
10 g di sale marino integrale
4 mozzarelle fiordilatte di mucca
Olio extravergine d’oliva
Basilico fresco
RICETTA:
Sciogli il lievito in un po' d'acqua tiepida, aggiungi la farina setacciata e per ultimo, appena prima di impastare, il sale sciolto molto bene in poca acqua. Inizia poi a lavorare l’impasto: ripiegalo su stesso con le estremità verso il centro e ruota, ogni volta, la pasta finché non otterrai una massa lucida, compatta ed elastica. Mettila in una ciotola, coperta con un canovaccio e lasciala riposare per 2 ore. Trascorso questo tempo prepara dei panetti, impastali di nuovo usando un po’ di farina e lasciali a lievitare su un tagliere, coperto da un canovaccio possibilmente non a contatto con l’impasto, ancora per 4-5 ore per renderli soffici e ariosi. Ora puoi stendere la pasta con le mani: adagia un panetto su una spianata cosparsa di farina e inizia a schiacciarlo con le dita dal centro verso l’esterno, girandolo più volte su se stesso. Devi concentrare tutta l’aria dell’impasto verso il bordo esterno che dovrà essere alto circa 1 o 2 centimetri. Inizia, poi, la farcitura: stendi un po’ di pomodoro con un cucchiaio, metti la mozzarella tagliata a pezzi, un filo d’olio e qualche fogliolina di basilico. Cuoci la pizza nel tuo forno di casa preriscaldato alla massima temperatura per 8-10 minuti. Altrimenti, puoi infornare la pizza utilizzando come supporto, se la possiedi, una pietra refrattaria, precedentemente scaldata in forno ad almeno 250°C: assorbirà calore e manterrà la temperatura raggiunta per un bel po’ di tempo per permetterti di cuocere la pizza con il grill in 4-5 minuti. Se hai un forno a legna in giardino, ancora meglio: la pizza richiede cotture rapide ad alte temperature.
PIZZA ORTOLANA
INGREDIENTI:
450gr farina Bianca per pizza
230cl acqua
10g lievito secco in granuli o di birra
8 cucchiai olio extravergine d'oliva
Sale
1 Melanzana
2 Zucchine
1 Peperone giallo
800g polpa di pomodoro, 800g
RICETTA:
Disponete la farina a fontana, versate nel centro l’acqua con sciolto dentro il lievito, ed impastate il tutto con le mani, fino ad ottenere una pasta morbida ed elastica che si stacchi facilmente dal piano: Ad impasto quasi ultimato aggiungete il sale e successivamente l’olio..
Cospargete di farina la pagnotta così ottenuta, ponetela in una ciotola, copritela con un panno e lasciatela lievitare per due ore, fin quando non sia raddoppiata di volume.
Nel frattempo spuntate, lavate e asciugate la melanzana, lavate e spuntate le zucchine, lavate il peperone, asciugatelo e privatelo dei semi.
Tagliate la melanzana a fette sottili nel senso della lunghezza, cospargetele di sale e mettetele a perdere l'acqua su un piano inclinato.
Tagliate a fette sottili nel senso della lunghezza le zucchine e dividete a listarelle il peperone.
Poi asciugate le melanzane e cuocetele alla griglia o su una piastra di ghisa sino a quando siano morbide, e fate lo stesso con le altre verdure.
Trascorso il tempo di lievitazione necessario, dividete la pasta per la pizza in quattro parti, e formate le classiche pizze di circa 20cm di diametro e coprite ognuna con la polpa di pomodoro schiacciata.
Mettete i dischi in forno ben caldo (250°C) per 15/20 minuti circa, poi sfornate e suddividete sul pomodoro le fettine di verdure grigliate, irrorate con un poco d'olio, salate e rimettete in forno per altri 5 minuti circa prima di portare in tavola.
ROTOLO DI PIZZA, DA TERESA MOSCA
INGREDIENTI:
450 g Farina Pizza del Molino Soncini Cesare + 30 g se occorre
200 ml acqua
4 cucchiai olio di semi di girasole
sale q.b.
4 cucchiaini paté di capperi
6 pomodori secchi
15 olive nere
1 panetto lievito di birra
origano q.b.
RICETTA:
In una capiente ciotola fare sciogliere il lievito nell'acqua tiepida poi
aggiungere la Farina Pizza incominciare ad impastare poi aggiungere l'olio e il sale, continuare ad impastare e se serve aggiungere pian piano un altro pò di farina, fino ad
ottenere un panetto molto morbido e compatto. Fare un segno a croce sull'impasto e lasciarlo lievitare per almeno due ore. Trascorso il tempo avremo un impasto lievitato almeno il doppio, sgonfiarlo e stendere una sfoglia rettangolare di circa 3/4 mm,
stendere sulla sfoglia il patè di capperi, poi spezzettare i pomodori secchi e le olive.



Arrotolare la sfoglia partendo dalla parte più lunga formando così un salsicciotto,
mettendo la chiusura al di sotto mettere il rotolo nella teglia ricoperta di
carta da forno spennellare con olio e spolverizzare con origano quindi lasciarlo lievitare ancora per almeno un'ora o comunque fino a quando non sarà raddoppiato di volume. Infornare a 180°C per 30 minuti. Sfornare lasciare raffreddare almeno per un pò poi buona cena a me....

cucinateresa.blogspot.it/2017/03/rotolo-di-pizza.html