FETTUNTA TOSCANA
INGREDIENTI:
Per 8/10 persone.

650 g di farina bianca di grano tenero tipo 0 verde
450 ml di acqua tiepida
12 g di lievito fresco
Olio extravergine d’oliva
Aglio
Pepe e Sale
RICETTA:
Per prima cosa preparare il pane un paio di giorni prima: impasta 300 g di farina con 200ml d’acqua in cui avrai sciolto circa 7 grammi di lievito. Metti l’impasto in una ciotola, coprilo con la pellicola trasparente e lascialo lievitare per almeno 12 ore.

Il giorno dopo, a parte, sciogli il lievito rimasto in 150 ml d’acqua, setaccia 350 g di farina sulla spianatoia e versa l’acqua rimasta e la massa già lievitata, suddivisa in pezzi. Rimpasta il tutto. Modella poi la pagnotta: dopo aver piegato il panetto su se stesso più volte, ben schiacciato con mani e polsi, dagli una forma ovale o tonda. Prendi un canovaccio, infarinalo per bene e appoggialo sul tuo filone, richiudendolo con cura.

Lascia lievitare per altre 3 ore: incidi la parte superiore della pagnotta con tagli trasversali o a forma di croce e mettila, ancora infarinata, su una placca in forno preriscaldato a 220°C per circa 10 minuti. Poi, abbassa la temperatura del forno a 190°C e lascia terminare la cottura per 40 minuti. Quando il pane sarà pronto, toglilo dalla teglia e lascialo per altri 10 minuti direttamente sulla griglia del forno, per garantire un’ottima cottura anche sulla base.

Il giorno successivo taglia una parte del pane a fette e mettile a grigliare: lasciale abbrustolire sia da una parte che dall’altra. Strofina ogni fetta di pane con l’aglio, aggiungi sale, pepe e olio extravergine. Servi le fettunte ancora calde. Puoi farcirle come preferisci: pomodoro e basilico, cavolo nero ripassato in padella, fagioli cannellini o salsiccia.